Forum Negramaro ~ Leggi argomento - COVER BAND
 
Indice del forum
Autore Messaggio

<  MUSICA CINEMA & MORE  ~  COVER BAND

elena83
Inviato: Lun Ago 25, 2008 3:45 pm Rispondi citando
Registrato: 28/07/07 13:54 Messaggi: 1887 Residenza: MILANO
rispetto se dici ke a te l interpretazione della pausini di spacca cuore nn ti piace ma mi sembra assurdo paragonare una cover band cm negramania alla pausini.. è assurdo e irrispettoso x una cantante cm la pausini ke è arrivata dove è arrivata grazie a lavoro e passione, se x te nn è così è opinione tua.. ciò su cui cmq sarai d accordo cn me è ke la pausini nn imita nessuno ,al contrario cantanti emergenti la imitano, ha creato un suo stile e scrive sue canzoni quindi è assurdo paragonarla ad una band ke a tutti i costi vuole imitare giuliano copiando look e modi di fare senza neanke riuscirci lontanamente .... gradirei si parlasse delle cover band sconosciute e ke nn si faccia paragoni cn Artisti... ci sn cover e cover.... ripeto guarda il filmato sullo space di negramania e dimmi se sn minimamente paragonabili Shocked

_________________


16 INCONTRI.. A S.SIRO C'ERO.. Embarassed NEGRAMARO GRAAZIEEE Embarassed
Profilo Invia messaggio privato HomePage
venere_impertinente
Inviato: Mar Ago 26, 2008 9:41 am Rispondi citando
Registrato: 13/11/07 12:23 Messaggi: 2550 Residenza: Ancona
effettivamente mi sembra si sia andati un pò fuori pista...
un conto è parlare di coverband ed un conto è parlare della pausini che fa cover...
sono 2 cose diverse...secondo me. Wink

_________________
tu respiri dalla stessa pancia mia

http://www.myspace.com/valeriavenere
https://twitter.com/#!/negra_zie
Profilo Invia messaggio privato MSN
La Distrazione
Inviato: Mar Ago 26, 2008 11:18 am Rispondi citando
Registrato: 20/01/08 13:44 Messaggi: 572 Residenza: PALERMO
infatti!

anche a me piace come canta il cantante della cover band Nuvole e lenzuola,credo che si chiami Valerio Rolling Eyes
però e pur vero che ogni tanto esce fuori pista e certamente , le canzoni, non può cantarle esattamente come Giuliano .... Wink

_________________
Attimo di eterno e di profondo...

..come la notte non faccio rumore se cado è per te..
Profilo Invia messaggio privato
fasti5
Inviato: Mar Ago 26, 2008 12:08 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
Non siamo poi così off topic se da parlare di cover band ci siamo sposati sull'argomento "la cover" (anzi tutti parlano di cover qui più che della concezione di cover band)

E per me non è vero che nessuno a parte chi la canta in originale riesce a dare quella bellezza della canzone. L'esempio della Pausini era proprio per far capire, a chi le piace, che allora tutti i fan di Grignani, Vasco Rossi, Samuele Bersani dovrebbero ragionare in questo modo.

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
RugiadadiLuna
Inviato: Mar Ago 26, 2008 12:48 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 18:01 Messaggi: 315 Residenza: Torino
bella discussione, mi piace!

Dico la mia...dunque:

Come diceva Fasti credo anch'io che per un musicista/una band alle prime armi sia importante affrontare la musica partendo dall'esecuzione di canzoni/ brani altrui.
I motivi sono i seguenti:


1) sviluppo dell'orecchio musicale. Cioè...ascoltando i cd e tirandosi giù da soli la propria parte si acquisisce l'importante capacità d'ascolto, di memoria uditiva ecc... Non è da tutti essere in grado di non leggere uno spartito

2) Se uno parte da 0 impara ad usare il proprio strumento/ voce, a ricercare gli effetti (tastiera e chitarra). Io ad esempio ho imparato ad usare un pò di effetti sulla chitarra elettrica...questo perchè mi sono messa lì a cercare i suoni più simili possibili a quelli del chitarrista che volevo imitare.

3) Per quanto riguarda una band: le cover sono utili x imparare a suonare insieme agli altri, creando così affiatamento tra i componenti del gruppo.

4) La soddisfazione che si ha quando si riesce a suonare il brano del proprio cantante/musicista preferito dove la mettiamo??

Poi ci sono anche le cause diciamo "negative", per le quali a volte sei "costretto" ad avere in repertorio delle cover..

qui a Torino i direttori dei locali non danno molte possibilità ai gruppi che suonano inediti. Questo perchè, a loro, dà molta più sicurezza economica un gruppo che suona cover. I clienti sono più incentivati ad entrare nel locale se sanno che tipo di musica andranno ad ascoltare.

Ogni volta che vado in un locale a proporre il mio gruppo (noi ultimamente ci siamo decisi a comporre canzoni nostre), oltre a dover presentare (giustamente) un cd demo, devo sempre promettere al direttore del locale di portare un tot di pubblico....sono praticamente obbligata da lui!!
Da qui la ricerca di un compromesso... presentare una scaletta contenente anche cover. Questo però fà insorge un'altro problema!...Il direttore del locale vuole sapere quali cover hai intenzione di presentare...e, di solito, non vuole siano di vari artisti ma di uno solo!
Purtroppo ho il problema che, nella mia band, non abbiamo tutti gli stessi gusti musicali...perciò..decidere una scaletta è sempre difficile Laughing


Ora cambio argomento e mi ricollego al discorso Laura Pausini.

Prima ho detto di essere d'accordo sulle band/ cantanti emergenti che si dedicano alle cover. Non sono invence d'accordo che cantanti famosi come, appunto, Laura Pausini si mettano a fare cover di altri! Non trovo giusto che cerchino guadagno con cose non proprie. Cioè...ci può stare ogni tanto un'interpretazione propria della canzone di altri...ma fare un intero cd!! Non c'è proprio più fantasia...

DI positivo forse c'è una cosa...
se un cantante,odiernamente conosciuto, fà la cover di un autore ormai dimenticato...questo può essere un modo per far conoscere ai giovani le canzoni del passato e ridare prestigio a quell'artista.

_________________
"Le emozioni sono le fondamenta della vita... la mia più grande aspirazione e di poter essere, tramite la musica, un'emozione"(V.Corapi)"
www.gliibrido.com
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
venere_impertinente
Inviato: Mar Ago 26, 2008 2:11 pm Rispondi citando
Registrato: 13/11/07 12:23 Messaggi: 2550 Residenza: Ancona
concordo con tutto quello che hai scritto e mi dispiaccio del fatto che la situazione dei locali sia così non solo qui da noi!
le cover band hanno preso tantissimo piede ultimamente e non lasciano spazio a nient'altro purtroppo...ovvio non per colpa di chi fa questo tipo di scelta musicale! Sad

_________________
tu respiri dalla stessa pancia mia

http://www.myspace.com/valeriavenere
https://twitter.com/#!/negra_zie
Profilo Invia messaggio privato MSN
elena83
Inviato: Mar Ago 26, 2008 3:06 pm Rispondi citando
Registrato: 28/07/07 13:54 Messaggi: 1887 Residenza: MILANO
fasti paragonare cover di artisti cn le cover band nn è giusto x' è diverso! sn d accordo cn venere, han preso troppo piede e io nn avrei dato neanke spazio alle cover band, ovvio nn ce l ho cn loro xò nn mi piace sapere ke esistono le cover band.X qnt riguarda il fatto ke artisti fan cover esatto può aiutare a ricordar varie canzoni e nn è ke la pausini ha fatto cover x' nn aveva voglia d scriver canzoni sue, semplicemente si è voluta mettere in gioco in modo diverso, cantare la canzone di battisti o altri grandi artisti rikiedeva coraggio e lei lo ha avuto, a me il risultato è piaciuto tantissimo, secondo me è da ammirare x' ha avuto coraggio e x' lei ha voluto solo reinterpretare canzoni ke han accompagnato la sua adolescenza tt qua rendendo note...

_________________


16 INCONTRI.. A S.SIRO C'ERO.. Embarassed NEGRAMARO GRAAZIEEE Embarassed
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fasti5
Inviato: Mar Ago 26, 2008 10:38 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
Ho già detto la mia riguardo il concetto di cover, e ho già detto cosa c'entrava la Pausini nel discorso. L'ho spiegato più volte, chi l'ha capito l'ha capito (meno male qualcuno l'ha capito), chi non l'ha capito amen vivrà bene anche senza! Comunque bisogna avere più coraggio per sentire quell'orribile cd di cover che averlo dovuto fare. Ha fatto un cd come quando faceva il pianobar, che probabimente è la cosa che dovrebbe tornare a fare.

Per il resto sono pienamente d'accordo con Rugiada, solo noi che facciamo certe cose sappiamo quanto sono importanti le cover per la crescita e la gavetta, quanto è importante trovare quelle giuste " da locale" per la scaletta .. è una cosa difficile che purtroppo chi non ha mai fatto silura con un semplice "non è uguale all'originale" ... troppo semplice e troppo scontato rispondere così.

Le cover band sono importanti per la crescita musicale, ma qui in Italia tutti vogliono tappare le ali alla crescita musicale, vogliono creare tanti stupidi cantanti burattini ... le cover band esisteranno sempre ed emozioneranno sempre e tanti.

D'altronde (e questo lo evidenzio) esistono tutta una serie di canzoni che nascono scritte e cantate da qualcuno ma che diventano più famose e più belle quando sono cover .. Hallelujah ad esempio è bellissima e emozionantissima e famossissima nella versione di Jeff Buckley, ma quella è una cover, non un originale! Allora, questo cosa vorrà mai dire?

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
venere_impertinente
Inviato: Mer Ago 27, 2008 12:08 am Rispondi citando
Registrato: 13/11/07 12:23 Messaggi: 2550 Residenza: Ancona
specifico che il mio "stanno prendendo troppo piede" è solo per dire che chi fa canzoni proprie o un altro genere ha poco modo di potersi esibire...oggi-
nella mia vita ho fatto quasi sempre cover... c'era un periodo in cui andava molto di moda la dance anni '70...devo dire la verità facevo un sacco si serate...e mi divertivo...anche a guardare la gente che si scatenava in pista.
poi hanno iniziato con la storia delle coverband e ci hanno tagliato le gambe...
io dico coverband sì...ce ne sono molte veramente da 10 e lode...ma lasciamo spazio anche ad altro...

x il resto quoto fasti.

_________________
tu respiri dalla stessa pancia mia

http://www.myspace.com/valeriavenere
https://twitter.com/#!/negra_zie
Profilo Invia messaggio privato MSN
elena83
Inviato: Mer Ago 27, 2008 11:14 am Rispondi citando
Registrato: 28/07/07 13:54 Messaggi: 1887 Residenza: MILANO
nn dico ke ce l ho cn le cover band, l ho scritto prima, mi sarebbe piaciuto nn ci fossero e mi piacerebbe ci fosse un altro modo x potersi far conoscere e per crescere artisticamente tt qua x' molte cover band rovinano canzoni di artisti già affermati e mi da fastidio, devo ripeterlo ancora o è kiaro fasti? Rolling Eyes x qnt riguarda discorso pausini è parere tuo.

_________________


16 INCONTRI.. A S.SIRO C'ERO.. Embarassed NEGRAMARO GRAAZIEEE Embarassed
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pete
Inviato: Mer Ago 27, 2008 6:18 pm Rispondi citando
Registrato: 30/08/07 07:17 Messaggi: 311 Residenza: aarau.ch
una cover molto coraggiosa:
newton faulkner suona da solo con la chittarra acustica BOHEMIAN RHAPSODY
http://www.youtube.com/watch?v=n_k8_HSA1-o
Profilo Invia messaggio privato
RugiadadiLuna
Inviato: Mer Ago 27, 2008 7:25 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 18:01 Messaggi: 315 Residenza: Torino
Penso che le cover band (e solisti) e gruppi/cantanti emergenti possano coesistere senza problemi!
Da sempre si usa riprendere, riarrangiare e suonare cose d'altri.E' la fondamenta della musica etnica e della musica classica (gli strumentisti lo fanno ogni volta che leggono, eseguono e,di conseguenza, interpretano uno spartito) e questo non ha impedito a Mozart, Beethove, Listz ecc di scrivere i loro capolavori.

Very Happy

Ad esempio, io sarei stra felice di sentire qualcuno cantare e suonare una mia composizione...una godura x il mio orgoglio... Laughing

Bè...comunque penso che alla fine sù una cosa siamo tutti d'accordo!
è ora che i proprietari dei locali trovino anche un pò il coraggio di dare spazio alla musica inedita che, ormai, è lasciata quasi esclusivamente in mano ai concorsi.
Il coraggio però lo deve avere anche il pubblico: deve entrare nel locale anche se non conosce chi suona...se no dove lo trovano l'incentivo i padroni dei locali?


Wink


[ era dà un pò che non partecipavo a qualche discussione del forum...Come mi siete mancati!! Very Happy ..]

_________________
"Le emozioni sono le fondamenta della vita... la mia più grande aspirazione e di poter essere, tramite la musica, un'emozione"(V.Corapi)"
www.gliibrido.com
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
fasti5
Inviato: Mer Ago 27, 2008 7:55 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
Sono d'accordo. E' alla base della musica, dalla classica alla moderna, quella di dover studiare le canzoni altrui. E' la base per crescere musicalmente, meglio non per farsi conoscere (il miglior modo per farsi conoscere secondo me è il pezzo inedito perchè evidenzia il proprio stile, il proprio modo di scrivere, di cantare, di arrangiare, etc etc).

Se non ci fossero state le cover band a quest'ora nè Giuliano nè Lele nè Andrea nè Ermanno nè Pupillo nè Danilo erano nei Negramaro e facevano quello che fanno .. così come (purtroppo) la Pausini se non faceva le sue cover da piano bar non arrivava dove purtroppo è ora. E' un ragionamento che vale per tutti, sia per gli artisti che ci piacciono che per quelli che detestiamo (Pausini ,ovviamente)

Poi la concezione di rovinare è relativa: ad esempio c'è chi dice che Spaccacuore rifatta dalla Pausini è bella (mio dio, che coraggio) e chi invece dice (giustamente) che l'ha rovinata. In questo caso il concetto di rovinare è relativo al gusto personale. E sicuramente la tecnica della musica non può cambiare per un gusto personale, solo perchè a qualcuno dà fastidio che sia rovinata l'originale di una canzone .. mi sembra assurdo. E' normale che nessuno ha suonato Beethoven come l'ha suonato lui .. però mi sembra assurdo che ora nessuno lo suonerà più per questo motivo! Shocked Shocked Shocked Shocked

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
venere_impertinente
Inviato: Gio Ago 28, 2008 10:51 am Rispondi citando
Registrato: 13/11/07 12:23 Messaggi: 2550 Residenza: Ancona
ma secondo me il problema non si limita solo a chi fa musica propria...ma anche a chi fa cover...
cioè i locali fanno suonare solo chi fa tributi...e tutto il resto è noia...
Shocked Shocked Shocked Shocked
non se ne può più... Sad

_________________
tu respiri dalla stessa pancia mia

http://www.myspace.com/valeriavenere
https://twitter.com/#!/negra_zie
Profilo Invia messaggio privato MSN
RugiadadiLuna
Inviato: Ven Ago 29, 2008 12:56 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 18:01 Messaggi: 315 Residenza: Torino
Sì...è vero...nei locali devi suonare solo musica di un'artista = triubuto...cmq i gruppi che fanno "tributo a.." sono Cover Band! Wink

_________________
"Le emozioni sono le fondamenta della vita... la mia più grande aspirazione e di poter essere, tramite la musica, un'emozione"(V.Corapi)"
www.gliibrido.com
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN

Mostra prima i messaggi di:  

Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 3 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Nuovo argomento

Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi