Forum Negramaro ~ Leggi argomento - PENA di MORTE
 
Indice del forum
Autore Messaggio

<  A RUOTA LIBERA  ~  PENA di MORTE

Siete favorevoli o contrari alla pena di morte?

Favorevole  
21%
  [ 18 ]  21%
 
Contrario  
78%
  [ 65 ]  78%
 

Voti Totali : 83
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 11:21 am Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
Sarò molto breve....favorevoli o contrari? Io personalmente favorevole. I motivi sono ke ormai viviamo in un mondo di m...a dove tutto è permesso e tutto è facile. Si uccide una persona come niente. Si toglie la vita alla gente come bere acqua. Se la legge italiana fosse più rigida e (xkè no?)anke cattiva, vivremmo di sicuro in un mondo migliore, con meno assassini e magari più ladri, sempre meglio ke accendere ogni giorno la tv e sentire queste notizie orribili ke in questi giorni come non mai si sentono.

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato
_fly_
Inviato: Gio Nov 22, 2007 11:24 am Rispondi citando
Registrato: 22/06/07 12:00 Messaggi: 938 Residenza: Napoli tutta la vita
Maciste87 ha scritto:
Sarò molto breve....favorevoli o contrari? Io personalmente favorevole. I motivi sono ke ormai viviamo in un mondo di m...a dove tutto è permesso e tutto è facile. Si uccide una persona come niente. Si toglie la vita alla gente come bere acqua. Se la legge italiana fosse più rigida e (xkè no?)anke cattiva, vivremmo di sicuro in un mondo migliore, con meno assassini e magari più ladri, sempre meglio ke accendere ogni giorno la tv e sentire queste notizie orribili ke in questi giorni come non mai si sentono.


infatti negli stati degli usa in cui c'e' la pena di morte di assassini e ladri non ce ne sono ed è un mondo migliore... Question Question Question

Le leggi ci sono e sono rigide, non lo è chi le applica, e il problema è tutto li.

Contraria....

_________________
dicett' o' pappece 'nfaccia a noce: damme tiempo ca te spertoso...

[il cuore ha sempre ragione]

20-gen-2006 @palapartenope
20-nov-2007 @teatro augusteo
31-mag-2008 @sansiro
18-nov-2008 @palamaggiò
Profilo Invia messaggio privato
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 11:36 am Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
_fly_ ha scritto:
Maciste87 ha scritto:
Sarò molto breve....favorevoli o contrari? Io personalmente favorevole. I motivi sono ke ormai viviamo in un mondo di m...a dove tutto è permesso e tutto è facile. Si uccide una persona come niente. Si toglie la vita alla gente come bere acqua. Se la legge italiana fosse più rigida e (xkè no?)anke cattiva, vivremmo di sicuro in un mondo migliore, con meno assassini e magari più ladri, sempre meglio ke accendere ogni giorno la tv e sentire queste notizie orribili ke in questi giorni come non mai si sentono.


infatti negli stati degli usa in cui c'e' la pena di morte di assassini e ladri non ce ne sono ed è un mondo migliore... Question Question Question

Le leggi ci sono e sono rigide, non lo è chi le applica, e il problema è tutto li.

Contraria....

forse ce ne sono di più ke in italia ma solo xkè sono stati molto più grandi dell'Italia. certo ke vivremmo in un mondo migliore. Un mondo dove la gente prima di uccidere ci penserebbe due volte.e magari cambia idea.dico magari.

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato
_fly_
Inviato: Gio Nov 22, 2007 12:02 pm Rispondi citando
Registrato: 22/06/07 12:00 Messaggi: 938 Residenza: Napoli tutta la vita
Maciste87 ha scritto:
forse ce ne sono di più ke in italia ma solo xkè sono stati molto più grandi dell'Italia. certo ke vivremmo in un mondo migliore. Un mondo dove la gente prima di uccidere ci penserebbe due volte.e magari cambia idea.dico magari.


appunto, magari.
E tu, nel dubbio, decidi di togliere la vita ad un essere umano, piuttosto che no. Question

_________________
dicett' o' pappece 'nfaccia a noce: damme tiempo ca te spertoso...

[il cuore ha sempre ragione]

20-gen-2006 @palapartenope
20-nov-2007 @teatro augusteo
31-mag-2008 @sansiro
18-nov-2008 @palamaggiò
Profilo Invia messaggio privato
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 12:19 pm Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
_fly_ ha scritto:
Maciste87 ha scritto:
forse ce ne sono di più ke in italia ma solo xkè sono stati molto più grandi dell'Italia. certo ke vivremmo in un mondo migliore. Un mondo dove la gente prima di uccidere ci penserebbe due volte.e magari cambia idea.dico magari.


appunto, magari.
E tu, nel dubbio, decidi di togliere la vita ad un essere umano, piuttosto che no. Question

nel dubbio? Io? Io nn tolgo proprio la vit a nessuno, lo fa chi di competenza se è. E cmq a te piace ke in italia a una madre che uccide la figlia, gli si da 15 anni di carcere e basta?

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato
saretta84
Inviato: Gio Nov 22, 2007 12:21 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:43 Messaggi: 520 Residenza: cernobbio
assolutamente contraria!! mai ripagare con la stessa moneta!!! piuttosto il carcere a vita ma non commettere lo stesso errore dell'assassino... piuttosto le leggi andrebbero applicate come si deve

_________________
a me è successo e ora so volare
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
_fly_
Inviato: Gio Nov 22, 2007 12:23 pm Rispondi citando
Registrato: 22/06/07 12:00 Messaggi: 938 Residenza: Napoli tutta la vita
Maciste87 ha scritto:
nel dubbio? Io? Io nn tolgo proprio la vit a nessuno, lo fa chi di competenza se è. E cmq a te piace ke in italia a una madre che uccide la figlia, gli si da 15 anni di carcere e basta?


Ovviamente il mio TU significava "tu pensi sia meglio togliere la vita", non che tu materialmente lo faccia...
A me piacerebbe che in Italia una madre (che non sia matta) che uccida una figlia, o un mostro che violenta un bambino e cosi' via, andasse in carcere per tutta la vita, o perlomeno i 30 anni consentiti. Senza permessi premio. Secondo me a ucciderle queste persone fai loro meno male che a togliere loro la libertà, ma toglierla SUL SERIO.

_________________
dicett' o' pappece 'nfaccia a noce: damme tiempo ca te spertoso...

[il cuore ha sempre ragione]

20-gen-2006 @palapartenope
20-nov-2007 @teatro augusteo
31-mag-2008 @sansiro
18-nov-2008 @palamaggiò
Profilo Invia messaggio privato
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 12:53 pm Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
in parte sarei d'accordo anke io..peccato solo ek in Italia l'ergastolo esiste come legge, peccato solo ke non la si applichi.

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato
musa91
Inviato: Gio Nov 22, 2007 2:33 pm Rispondi citando
Registrato: 12/04/07 14:59 Messaggi: 11720 Residenza: Prov. di Torino
io penso...va bene punire,ma mai uccidere

_________________
Se mi giuri che rimani
io ti lascio la mia voce
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bettab
Inviato: Gio Nov 22, 2007 2:40 pm Rispondi citando
Registrato: 29/09/07 15:18 Messaggi: 321 Residenza: Nepi (Viterbo)
Anch'io assolutamente contraria...penso (anche da cattolica come sono) che nessuno possa avere il poter di decidere se una persona deve vivere oppure no...Piuttosto cerchiamo di far applicare la legge...non far stare gli assassini a spasso dopo 2 giorni...

_________________
13.12.07 04.10.11
15.12.07 05.10.11
31.05.08 08.10.11
14.11.08
15.11.08
13.12.08
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
°CrazyGirl°
Inviato: Gio Nov 22, 2007 3:57 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 19:18 Messaggi: 1434
Maciste87 ha scritto:
in parte sarei d'accordo anke io..peccato solo ek in Italia l'ergastolo esiste come legge, peccato solo ke non la si applichi.

Ma che ragionamento è? Quello che dici tu è vero, troppo spesso si danno pene troppo poco serie e su questo non si discute, ma tu stai dicendo che, dato che l'ergastolo non viene applicato, allora bisogna passare alla pena di morte? Io lo trovo assurdo. Se è sbagliato uccidere, lo è ancora di più punire uccidendo. Sul fatto che le pene date in Italia siano troppo leggere hai perfettamente ragione, ma penso che nessuno abbia il diritto di togliere la vita ad una persona, assassino o meno... E poi, chi uccide sa benissimo di andare contro la legge e di rischiare di finire i suoi giorni in galera...
Profilo Invia messaggio privato
_smile_
Inviato: Gio Nov 22, 2007 6:10 pm Rispondi citando
Registrato: 04/11/07 01:53 Messaggi: 97
diciamo CONTRARIA il motivo è semplice..
premetto ke se io avessi la certezza assoluta della colpevolezza del soggetto in questione, l istinto mi porterebbe ad applicare con le mie stesse mani la pena di morte.. ma ovviamente i miei principi morali placano il mio istinto..
concordo ke nn sia giusto togliere la vita a nessuno e ke ripagare con la stessa moneta è sbagliato.. ma ciò nn toglie ke la punizione debba essere severa e dolorosa (nn dal punto di vista fisico ma ma psicologico..mentale)..
diciamo ke io li rinkiuderei a vita e ripeto A VITA, nn come fanno ora ke x buona condotta escono dopo un paio d anni (un paio d anni se vogliamo esagerare) in una stanza.. con qlk foro nelle parete x far entrare un pò di luce giusto nelle ore d punta.. poi nn so aggiungerei anke delle goccioline d acqua ke cadono a intervalli di 30 sec circa.. provocando fastidio nell osservarla o nel sentire il fastidioso rumore della gocciolina ke tocca terra ogni 30 sec.. se poi invece ke cadere a terra la gocciolina cadesse proprio al centro della testa dell individuo in questione sarebbe xfetto!
magari sarò un pò eccessiva, lo ammetto, ma penso ke la violenza psicologica faccia molto + male di un paio di minuti di sedia elettrica o qualke secondo di iniezione letale.. eh bè?quello muore e noi ke ci abbiamo concluso? nulla..
una punizione spetta a tutti, specie se gli errori commessi sono eccessivi.. e uccidendo un uomo non facciamo pagare nessuno dei suoi errori.. facendolo vivere.. nella solitudine, nei sensi di colpi, nei fastidi, in tutto ciò ke lo riporta a pensare al male ke ha fatto.. io la trovo un' ottima punizione.. tanto arriverà anke x lui la sua ora e allora amen..

_________________
La MiA PeLLe é CaRtA BiAnCa X iL TuO RaCCoNtO.. ScRiVi Tu La FiNe.. Io SoNo PrOnTo..
Profilo Invia messaggio privato
marcosms
Inviato: Gio Nov 22, 2007 8:30 pm Rispondi citando
Registrato: 05/08/07 19:38 Messaggi: 633 Residenza: a un minuto da Viareggio!!
contrario al 90%...
favorevole al 10% : per i pedofili Exclamation
Profilo Invia messaggio privato
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 8:52 pm Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
°CrazyGirl° ha scritto:
Maciste87 ha scritto:
in parte sarei d'accordo anke io..peccato solo ek in Italia l'ergastolo esiste come legge, peccato solo ke non la si applichi.

Ma che ragionamento è? Quello che dici tu è vero, troppo spesso si danno pene troppo poco serie e su questo non si discute, ma tu stai dicendo che, dato che l'ergastolo non viene applicato, allora bisogna passare alla pena di morte? Io lo trovo assurdo. Se è sbagliato uccidere, lo è ancora di più punire uccidendo. Sul fatto che le pene date in Italia siano troppo leggere hai perfettamente ragione, ma penso che nessuno abbia il diritto di togliere la vita ad una persona, assassino o meno...+
No io dico ke IN ALTERNATIVA alla pena di morte darei l'ergastolo ( ke x l appunto in Italia c'è, ma nn la si vuole proprio applicare sta legge) ma cmq sono x la pena di morte.

E poi, chi uccide sa benissimo di andare contro la legge e di rischiare di finire i suoi giorni in galera...

pensi davvero questo? E secondo quale base penserebbe questo? Al contrario chi uccide, pensa MAL KE VADA di farsi solo pochi hanno di carcere e basta ( se lo beccano pure)

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato
Maciste87
Inviato: Gio Nov 22, 2007 8:53 pm Rispondi citando
Registrato: 12/06/07 12:14 Messaggi: 1969 Residenza: Lecce
una punizione spetta a tutti, specie se gli errori commessi sono eccessivi.. e uccidendo un uomo non facciamo pagare nessuno dei suoi errori.. facendolo vivere.. nella solitudine, nei sensi di colpi, nei fastidi, in tutto ciò ke lo riporta a pensare al male ke ha fatto.. io la trovo un' ottima punizione.. tanto arriverà anke x lui la sua ora e allora amen..[/quote]
In parte sono d'accorto cn te...ma credi davvero ke un "essere" così possa arrivare un giorno ad avere i senti di colpa x il male ke ha fatto? io non credo proprio..

_________________

http://www.elisafunclub.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.elisatalk.com
Profilo Invia messaggio privato

Mostra prima i messaggi di:  

Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 5
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Nuovo argomento

Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi