Forum Negramaro ~ Leggi argomento - DAMON ALBARN (Blur e Gorillaz)
 
Indice del forum
Autore Messaggio

<  MUSICA CINEMA & MORE  ~  DAMON ALBARN (Blur e Gorillaz)

manubibi
Inviato: Lun Apr 30, 2007 3:37 pm Rispondi citando
Registrato: 12/04/07 16:28 Messaggi: 1791 Residenza: Cassola (VI)
A me Damon non aveva mai fatto una grande impressione...ai tempi dei Blur ero ancora piccolina per interessarmene...ma dopo aver ascoltato il suo nuovo progetto "the good, the bad&the queen" ho visto tutto sotto un'altra luce Laughing. Sto cominciando a recuperare i Blur e i Gorillaz (gli altri progetti come Mali Music non li ho ancora ascoltati e francamente credo che mai lo farò Laughing )... voi che ne dite? Vi piacevano i Blur o preferivate gli Oasis (eterna rivalità peraltro inventata dai mass media britannici)?

_________________
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
fasti5
Inviato: Lun Apr 30, 2007 6:39 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
A me piacciono entrambi Laughing Laughing
So di questa rivalità, ma alla fine voi notavate tutta questa somiglianza? Cioè i Blur nel 1994 facevano cose come Girls & Boys o Parklife (e loro avevano già album all'attivo) ... mentre gli Oasis avevano appena cominciato con Definitely Maybe, che secondo me non aveva niente a che vedere col sound dei Blur. Poi comunque gli Oasis hanno trovato un loro stile, mentre secondo me l'arma vincente (a livello artistico però non di classifiche) dei Blur è stato quello di sperimentare sempre più fino ad arrivare all'elettronica di 13 o Think Thank.

A me i Gorillaz sono sempre piaciuti moltissimo, anche più dei Blur. Sarà che adoro quella vena black che comunque si respirava dai giri di basso. Ma era una band così eterogenea.

Il suo nuovo progetto è molto interessante. Herculean è veramente un' ottima canzone! Smile

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
Kla_zena
Inviato: Gio Mag 03, 2007 6:31 pm Rispondi citando
Registrato: 12/04/07 13:28 Messaggi: 113 Residenza: - Astoria Walk - [GENOVA]
manubibi ha scritto:
Damon


Ecco lui secondo me è da prendere d'esempio...
Grande artista , grand'uomo...
Profilo Invia messaggio privato HomePage
manubibi
Inviato: Gio Mag 03, 2007 6:47 pm Rispondi citando
Registrato: 12/04/07 16:28 Messaggi: 1791 Residenza: Cassola (VI)
Kla_zena ha scritto:
manubibi ha scritto:
Damon


Ecco lui secondo me è da prendere d'esempio...
Grande artista , grand'uomo...


...GRAN FIGO... Embarassed

no scherzi a parte...adesso non si sa se tornerà coi blur ma i gorillaz faranno uscire un film tutto a cartoni animati come siamo abituati a vederli...nel 2009...però! se la prendono comoda... Laughing

_________________
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Minami
Inviato: Ven Mag 04, 2007 5:58 pm Rispondi citando
Registrato: 13/04/07 17:20 Messaggi: 191 Residenza: Verona
Ho amato moltissimo Damon con i Blur.
I Gorillaz boh...i singoli erano tutti molto belli, ma poi il resto degli album non era per niente allo stesso livello.
Ora ho sentito il nuovo progetto "The Good The Bad & The Queen" e per poco non mi addormentavo.
I pezzi erano tutti uguali...
Nessun confronto coi tempi dei Blur!

_________________

"Minami"
Profilo Invia messaggio privato
manubibi
Inviato: Ven Mag 04, 2007 6:20 pm Rispondi citando
Registrato: 12/04/07 16:28 Messaggi: 1791 Residenza: Cassola (VI)
Minami ha scritto:
Ho amato moltissimo Damon con i Blur.
I Gorillaz boh...i s
Ora ho sentito il nuovo progetto "The Good The Bad & The Queen" e per poco non mi addormentavo.
I pezzi erano tutti uguali...


NUUUU Crying or Very sad Crying or Very sad
mi rendi triste così Laughing
io penso sia un album con tanta classe e molto elegante...anch'io all'inizio non l'ho amato ma poi mi sono un pò abituata e mi piace troppo!
Comunque concordo, anche le canzoni dei Blur erano molto belle Wink

_________________
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
maria josè
Inviato: Lun Mag 07, 2007 6:43 pm Rispondi citando
Registrato: 30/04/07 19:33 Messaggi: 105 Residenza: mai concreta
...GRAN FIGO... Embarassed


concordo... Cool quell' aria da sfigato inglese mi ha sempre affascinato...

dei blur mi è sempre piaciuta un sacco l'ironia e la non-chalance (e spero tanto si scriva così) nel passare da un genere all'altro, giocando con le sonorità...

del progetto "the good,the bad and the queen" non ho ancora ascoltato niente ma sono mooolto curiosa
Profilo Invia messaggio privato
anomisworld
Inviato: Sab Mar 06, 2010 3:59 pm Rispondi citando
Registrato: 16/12/07 14:49 Messaggi: 3699 Residenza: Ovunque suonano i ragazzi
Non ho trovato un topic dei Gorillaz..ma va benissimo questo!
Dico subito che io ho sempre amato alla follia Damon Albarn e i Blur, soprattutto il chitarrista Graham Coxon, un autentico genio anche nei suoi progetti solisti.
"Blur" e "13" sono i loro album che ho amato di più...ma ero talmente presa da loro che ho anche un doppio album live uscito solo per il mercato giapponese che mi presi d'importazione! Cool

Parlando dei Gorillaz è uscito il loro nuovo album "Plastic Beach", già acquistabile su i-Tunes o per chi vuole lo può anche solo ascoltare su dada.it.

TRACKLIST:
'Orchestral intro'
'Welcome to the world of the plastic beach' (feat. Snoop Dogg)
'White flag (feat. Kano & Bashy)
'Rhinestone eyes'
'Stylo' (feat. Bobby Womack e Mos Def)
'Superfast jellyfish' (feat. Gruff Rhys e De La Soul)
'Empire ants' (feat. Little Dragon)
'Glitter freeze' (feat. Mark E Smith)
'Some kind of nature' (feat. Lou Reed)
'On melancholy hill'
'Broken'
'Sweepstakes' (feat. Mos Def & Hypnotic Brass Ensemble)
'Plastic beach' (feat. Mick Jones & Paul Simonon)
'To binge' (feat. Little Dragon)
'Cloud of unknowing' (feat. Bobby Womack)
'Pirate jet'


Io lo trovo bellissimo,un album è semplicemente favoloso!!!Damon Albarn sempre più un genio. Il mio pezzoo preferito al momento è "Some Kind of Nature" con Mr Lou Reed Embarassed

ORO PLASTICA & GORILLAZ Black music, trilli elettronici, carrillon, suoni arabi... il capolavoro «consumista» di Albarn & co

di Silvia Boschero

Si apre con una citazione del poeta e musicista afroamericano Gil Scott Heron e la sua The revolution will not be televised la «Spiaggia di plastica», nuovo sorprendente album della creatura a cartoon Gorillaz. La rivoluzione stavolta sarà trasmessa dalla tv, ci avvisano, e sarà una rivoluzione che forse non avremmo voluto vivere: dove le isole sono ammassi di immondizia e le canzoncine sono volutamente «facili». «Ho fatto il disco più pop della mia vita», aveva avvisato Albarn. È vero. Ma è anche molto, molto di più. Già dal secondo brano, che pare ambientato in una casbah nordafricana dove la voce di Snoop Dogg richiama il gangsta rap primi Novanta, si intuisce che la cifra è estremamente eterogenea. Un certo hip hop dal fare old school segna i primi passi del disco (ci sono anche i De La Soul assieme a Gruff Rhys dei Super Furry Animals nel brano Superfast Jellyfish ), ma man mano che si procede prende piede un bouquet di suoni che sembrano sbucare da un frullatore metropolitano: trilli da gioco elettronico, carillon, flauti medievali, tastierine vintage (Casio), un'orchestra libanese di musica araba. Ma anche tantissimi sintetizzatori anni Ottanta ed echi (e campionamenti) presi sempre a man bassa da quegli anni di «plastica», come sul primo singolo Stylo, con la splendida voce di Bobby Womack, una costante del disco, e del rapper Mos Def. Un'atmosfera volutamente giocosa, almeno cinque o sei canzoni veramente azzeccate, da canticchiare sotto la doccia, e una manciata di super ospiti fanno la differenza tra questo e i precedenti capitoli dei Gorillaz. Già in passato Albarn aveva raccolto i cameo dell'ex Talking Heads Tina Weymouth, di Shaun Ryder degli Happy Mondays o dell'attore Dennis Hopper (sì, quello di Easy Rider), ma stavolta gli ospiti stanno meglio al gioco e si calano senza rete dentro l'orchestrina semiseria che pare intenta a scrivere una colonna sonora per un gigantesco cartoon, seppur con dei capitoli estremamente malinconici. SPAZZATURA EPICA A cominciare dalla super coppia Simonon-Mick Jones, ovvero i Clash residui, che collaborano a rendere la title track un pezzo acido e sognante. Per non parlare poi di Mr Lou Reed, che marchia a fuoco, con il suo meraviglioso cantare annoiato, Some Kind of Nature, una canzoncina dalla melodie facile e caramellosa che pare suonata con un organo giocattolo. E poi la grande sorpresa di trovare (su Gliytter Freeze, pezzone super sintetico e acidissimo) nientemeno che la voce del leggandario Mark E Smith, ex leader degli eroi punk britannici The Fall, che declama una frase epica con eco da grande dittatore. È un disco-opera d'arte volutamente costruito con la «spazzatura» arrivata sulla «spiaggia di plastica» dei nostri ultimi cinquant'anni di consumismo musicale questo di Albarn e soci. Ma con il genio di un vero grande artista.


E questa è una recensione su Rockol Arrow http://www.rockol.it/recensione-4194/Gorillaz-PLASTIC-BEACH

_________________
C’è sempre stata musica nella mia vita.E’ stata la mia amica,la mia alleata,il mio tormento.
E' la musica l’unica cosa che ci resta.La musica contiene tutte le religioni.Esiste anche senza l’uomo.La musica è. Jeff Buckley
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
misia
Inviato: Dom Mar 07, 2010 4:44 pm Rispondi citando
Registrato: 27/06/07 13:54 Messaggi: 5377 Residenza: milano
Ma non avevo mai visto questo topic Shocked
Beh io ho sempre amato i Blur e in generale Damon Albarn concordo con quello che Fasti ha scritto un bel po' di tempo fa ... soprattutto per quanto riguarda la sperimentazione, sia con i Blur sia al di fuori dei Blur ... è ciò che amo in un gruppo o in un artista, non essere mai uguali a se stessi!
Non lho ancora preso l'album dei Gorillaz, ma già il pensiero della presenza di Paul Simons e Mick Jones Embarassed Shocked i Clash sono uno dei miei grandi amori!!!!

_________________
www.myspace.com/milano_negramante

ma quanta arroganza si spreca ... per quali mediocri orizzonti

in bilico tra santi e falsi dei non sento più quell'insensata voglia di equilibrio
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fasti5
Inviato: Dom Mar 07, 2010 7:38 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
Questo album è anche più strano del solito Laughing
Ad esempio, quanto è strana White Flag con quei suoni carabici che poi diventa un rap da street?

Comunque mi piace molto Stylo (che sembra una canzone così anni 80 ma con la voce di un grande dell'R&B come Womack e un nuovo grande dell'R&B come Mos Def), Empire Ants e To Binge (realizzate insieme ad una grande band, i Little Dragon), On Melancholy Hill, Broken (so 80s! Embarassed ) e Plastic Beach (cioè rendiamoci conto che c'è il chitarrista e il bassista dei Clash!)

Non mi piace molto il pezzo con Lou Reed, saranno le sonorità.

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
anomisworld
Inviato: Lun Mar 08, 2010 1:16 am Rispondi citando
Registrato: 16/12/07 14:49 Messaggi: 3699 Residenza: Ovunque suonano i ragazzi
fasti5 ha scritto:

Non mi piace molto il pezzo con Lou Reed, saranno le sonorità.
Io ce l'ho fisso in testa da tre giorni sto pezzo! E' dannatamente pop! Very Happy a me piace molto....Come mi piace proprio tanto l'intero album, un bel frullato di tanti suoni diversi!

_________________
C’è sempre stata musica nella mia vita.E’ stata la mia amica,la mia alleata,il mio tormento.
E' la musica l’unica cosa che ci resta.La musica contiene tutte le religioni.Esiste anche senza l’uomo.La musica è. Jeff Buckley
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
misia
Inviato: Lun Mar 15, 2010 3:27 pm Rispondi citando
Registrato: 27/06/07 13:54 Messaggi: 5377 Residenza: milano
Finalmente preso! anche a me piace molto!
E' però probabilmente un album più difficile dei precedenti!
Adoro Superfast jellyfish e stylo!!!

_________________
www.myspace.com/milano_negramante

ma quanta arroganza si spreca ... per quali mediocri orizzonti

in bilico tra santi e falsi dei non sento più quell'insensata voglia di equilibrio
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anomisworld
Inviato: Gio Apr 15, 2010 3:37 pm Rispondi citando
Registrato: 16/12/07 14:49 Messaggi: 3699 Residenza: Ovunque suonano i ragazzi
Si intitola "Fool's Day" la nuova canzone che i Blur pubblicano sabato in occasione del Record Store Day. Il brano, molto atteso dai fan, è il primo prodotto nuovo della band da sette anni a questa parte e arriva dopo la reunion live dell'anno scorso. Diventerà sicuramente una rarità per collezionisti dal momento che viene stampato in vinile 7 pollici, il classico 45 giri, in sole 1.000 copie vendute nei negozi di dischi indipendenti in Gran Bretagna. La "Giornata del negozio di dischi" si rivolge appunto ai dettaglianti indipendenti per sensibilizzare il pubblico all'acquisto.

E' solo un piccolo passo...ma dopo sette anni ascoltare anche solo un loro nuovo pezzo mi fa troppo piacere!! Embarassed

_________________
C’è sempre stata musica nella mia vita.E’ stata la mia amica,la mia alleata,il mio tormento.
E' la musica l’unica cosa che ci resta.La musica contiene tutte le religioni.Esiste anche senza l’uomo.La musica è. Jeff Buckley
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
fasti5
Inviato: Gio Apr 15, 2010 7:00 pm Rispondi citando
Registrato: 11/04/07 17:18 Messaggi: 11670 Residenza: Roma
Ma sbaglio o è una cosa solitaria .. nel senso che il gruppo non farà un album nuovo o si riunirà?

_________________
«sotto la sabbia continui a pensare
all'angelico volto di chi ti ferì un giorno»

...ciao claudia...

Profilo Invia messaggio privato
anomisworld
Inviato: Gio Apr 15, 2010 10:55 pm Rispondi citando
Registrato: 16/12/07 14:49 Messaggi: 3699 Residenza: Ovunque suonano i ragazzi
No, nessun nuovo album purtroppo, per il momento si tratta solo di questo singolo creato in occasione del Record Store Day, la giornata dedicata alla salvaguardia dei negozi di dischi indipendenti, minacciati dall’ascesa dalle grandi catene commerciali e dagli shop online.
Ho letto però che il presidente della EMI stà facendo tutto il possibile per far si che i Blur tornino in studio per un nuovo album.......Io lo spero! Very Happy

_________________
C’è sempre stata musica nella mia vita.E’ stata la mia amica,la mia alleata,il mio tormento.
E' la musica l’unica cosa che ci resta.La musica contiene tutte le religioni.Esiste anche senza l’uomo.La musica è. Jeff Buckley
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

Mostra prima i messaggi di:  

Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
Nuovo argomento

Vai a:  

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi